Molto più che semplici adesivi

L’impatto delle nuove tecnologie nel mercato degli adesivi

Cos’hanno in comune un flacone di bagnoschiuma, un paio di scarpe da calcio e un aeromobile? Nulla? Pensateci bene: la colla, l’elemento che li tiene insieme. Probabilmente ora vi starete chiedendo: “Nelle scarpe da ginnastica e nei prodotti di bellezza, certo, ma nei veicoli?” Di fatto, l’industria automobilistica sta sostituendo sempre più rivetti e viti di metallo con gli adesivi, considerati elementi chiave per i moderni processi di costruzione con materiali leggeri. Gli adesivi, applicati all’industria, possono fare miracoli: si spazia dalle turbine eoliche, a touchscreen sottilissimi, fino ad arrivare ai meccanismi interni dei nostri smartphone. 
L’umanità ha scoperto presto il potere della colla: l’uomo di Neanderthal, ad esempio, usava il catrame di betulla per costruire i suoi utensili. Nel tempo, l’efficacia degli adesivi è migliorata e il numero di applicazioni possibili è cresciuto proporzionalmente alla necessità di nuove tecnologie.

Henkel è entrata a far parte del business degli adesivi per pura coincidenza: in risposta alle carenze nelle forniture all’indomani della Prima Guerra Mondiale, Hugo Henkel incaricò i suoi chimici di sviluppare autonomamente una colla per sigillare i cartoni di Persil. 
Oggi l’azienda è leader mondiale in questo mercato e le sue attività vanno ben oltre la tradizionale colla. Collaborando con diversi partner industriali, la Divisione Adhesive Technologies di Henkel sviluppa soluzioni di materiali di altissimo livello, che si rivelano un invisibile quanto prezioso aiuto per rendere più leggeri, intelligenti ed efficienti i prodotti di uso quotidiano. Le diverse tecnologie prodotte dell’azienda, a cui appartengono anche sigillanti e rivestimenti funzionali, supportano diverse applicazioni digitali, contribuiscono a realizzare il sogno dell’elettromobilità e persino a garantire la sicurezza alimentare.

 
 
  •  

Visualizzazioni:

Henkel technology in everyday life

2:30 Min.

861966

In evidenza