Regenerative Planet

Ci stiamo muovendo verso una svolta ambientale nel nostro modo di operare. Per raggiungere questo traguardo ambizioso, stiamo trasformando i nostri processi, i prodotti e l’uso delle materie prime nell’ottica di un futuro a emissioni zero e con un utilizzo efficiente delle risorse. I nostri ambiti d’intervento saranno: azioni per mitigare i cambiamenti climatici, economia circolare e protezione della natura e della biodiversità.

Clima

Decarbonizzare le attività produttive e le materie prime per attuare un modello di business carbon neutral.

Il cambiamento climatico è la principale sfida globale dei nostri tempi. Come previsto dall’Accordo di Parigi, ci impegniamo per limitare l’aumento della temperatura a 1,5 gradi. I cambiamenti climatici e le loro conseguenze sono parte delle nostre politiche di sostenibilità e di gestione dei rischi che investono tutta la catena del valore.

In risposta alla necessità di ridurre le emissioni e decarbonizzare l'economia, perseguiamo l’obiettivo di operare una conversione energetica dei nostri stabilimenti per diventare climate positive entro il 2030. Inoltre, istituiremo un programma per l'azzeramento delle emissioni nella filiera che fornirà un contributo attivo per la protezione del clima.

Circolarità

Integrare nuove prassi nelle nostre attività, nei prodotti e negli imballaggi per attuare la circolarità attraverso le nostre soluzioni per l’industria.

Svincolare la crescita economica dal consumo di risorse naturali finite e sviluppare un'economia circolare sono approcci fondamentali per creare valore in modo sostenibile.

Henkel conosce le proprie responsabilità in materia di imballaggi. Di conseguenza, si impegna attraverso una serie di obiettivi ambiziosi. La nostra strategia ruota attorno al concetto dell'economia circolare e si concentra in particolare sull’utilizzo di materiali provenienti da fonti sostenibili e sull’impiego di una progettazione intelligente per chiudere il cerchio, a vantaggio delle persone e del pianeta.

Henkel persegue inoltre vari approcci per implementare un sistema di riciclo a circuito chiuso nei suoi processi produttivi. In quest’ambito, diamo grande attenzione alla gestione efficiente dei rifiuti presso i nostri impianti.

Natura

Tutelare e ripristinare la biodiversità, con particolare attenzione a foreste, territorio e risorse idriche scegliendo più ingredienti rigenerativi e facendo una migliore gestione delle risorse.

L’aumento dei consumi e la carenza di risorse dovuti alla crescita globale della popolazione e delle attività economiche mettono gli ecosistemi sempre più sotto pressione. Gli effetti negativi di questa situazione si avvertono già: secondo un report pubblicato da IPBES, le attività antropiche stanno minacciando di estinzione quasi un milione di specie.

La conservazione della diversità delle specie e della biodiversità è fondamentale per Henkel, dal momento che l’integrità degli ecosistemi e la biodiversità del suolo sono indispensabili per un’agricoltura e un uso delle materie prime sostenibili nella produzione. La nostra strategia della sostenibilità punta a proteggere e ripristinare la biodiversità, con un’attenzione particolare alle foreste, al suolo e alle acque. Oltre ad applicare questi principi alle attività che svolgiamo nei nostri impianti, promuoviamo la gestione responsabile delle materie prime e l’uso di fonti rinnovabili.

Uso attento dell'acqua

Sulla Terra le risorse idriche non sono distribuite in modo uniforme e sono minacciate dai cambiamenti climatici, oltre che dall’aumento dell’inquinamento e dal sovrautilizzo. Siamo consapevoli dell’importanza di usare queste risorse in modo responsabile, soprattutto in considerazione del fatto che ecosistemi idrici sani sono fondamentali per proteggere la biodiversità. L'acqua riveste un ruolo fondamentale nella nostra filiera: la usiamo per i nostri processi produttivi e come ingrediente dei nostri prodotti, per molti dei quali è indispensabile anche nella fase di utilizzo.

Per questo motivo, ridurre i consumi idrici durante la produzione e l’uso dei nostri prodotti è per noi cruciale: puntiamo a ridurre il consumo di acqua del 35% per tonnellata di prodotto entro il 2025, rispetto ai valori del 2010. Inoltre, entro il 2030, puntiamo a un uso circolare dell'acqua presso i nostri principali impianti produttivi.