16-dic-2019

La ricerca di prodotti e packaging più sostenibili che riduca i rifiuti di plastica e le emissioni di CO2 migliorando design e performance, ecco la sfida di Henkel.

Un nuovo flacone per ridurre i rifiuti di plastica

2019-10-14 How a detergent bottle redesign cut 3,500 tonnes of plastic waste img

“Porre la Sostenibilità come requisito fondamentale nelle confezioni dei prodotti Laundry & Home Care ha permesso a Henkel di ridurre i rifiuti di plastica e le emissioni di CO2” Dannielle Borger, Global Packaging Development Manager.


I prodotti Laundry & Home Care di Henkel, che spaziano dai detersivi per bucato a detergenti per il wc, sono usati ogni giorno in milioni di case. È quindi importante che le loro confezioni usino le risorse, come la plastica, in modo efficiente. Lo sa molto bene Dannielle Borger, Global Packaging Development Manager. Da quando, nel 2010, è entrata a far parte del team che si occupa del packaging per i prodotti Laundry & Home Care, ha supervisionato ogni aspetto: dai nuovi design dei flaconi, a come questi vengono riempiti di detersivo nelle linee di produzione. Il dipartimento Packaging Development è sempre più coinvolto nei progetti: Lavora con diversi istituti di ricerca, fornitori di imballaggi e altri attori per rendere il packaging sempre più sostenibile.

“Un tempo tutto veniva sviluppato internamente all’azienda, nel dipartimento di riferimento, mentre adesso collaboriamo molto di più con partner esterni,” racconta. “Ovviamente abbiamo collaboratori storici, ma ci piace confrontarci sul fronte della Sostenibilità anche con altri, tra cui tante startup che hanno idee originali e innovative.”
L’anno scorso il suo dipartimento ha diretto un progetto per lanciare in Europa formule di detersivi liquidi più concentrate rendendo così l’uso delle risorse più efficiente. “L’abbiamo vista come un’opportunità anche per sviluppare nuovi flaconi che rispondessero alle richieste del futuro, in termini di sostenibilità ma anche commerciali”. Era quindi fondamentale che le nuove bottiglie rispettassero i requisiti per l’e-commerce “così che, quando lo spedisci, il prodotto arriva al consumatore in condizioni perfette.” Alla fine, i 23 formati diversi di flacone che Henkel produceva solo per il mercato europeo sono stati uniformati e ridotti a 12.

Nuove formule innovative e packaging diversi per ridurre rifiuti di plastica e sprechi di prodotto e acqua

Le nuove formule concentrate, sul mercato da metà 2018, fanno risparmiare risorse durante la produzione, come l’acqua. Sono un importante aiuto anche per le persone perché adesso per un bucato bastano 50 ml di detersivo rispetto ai 73 ml di prima, anche a basse temperature.
In più, con nuovi flaconi più compatti, Henkel ha permesso di risparmiare ogni anno circa 3.500 tonnellate di plastica e 4.200 tonnellate di CO2 durante il trasporto. Alla fine dei conti, queste nuove bottiglie che, a parità di ml consentono di fare più lavaggi, hanno fatto sì che venissero usati meno flaconi, generando in totale un risparmio di plastica per oltre 50.000 flaconi.
Insieme a Weener Plastics, Henkel ha sviluppato anche un nuovo tappo erogatore per questi flaconi. Dopo numerosi test si è arrivati a un design intelligente, con un beccuccio che aiuta a non eccedere mai nella quantità di detersivo e a non rovesciarlo. Il nuovo tappo include anche una guarnizione morbida, che previene la fuoriuscita di detersivo durante le spedizioni per l’e-commerce. “Dieci anni fa, l’e-commerce non era un fattore da dover considerare nella progettazione delle bottiglie” afferma Dannielle Borger. “Ora, invece, tutti i nostri packaging devono essere adatti anche a questo tipo di vendita.”

Emissioni ridotte durante il trasporto

Quando il nostro team sviluppa il design di una nuova bottiglia deve pensare alla potenziale impronta ambientale generata dai prodotti quando sono impilati e trasportati su pallet e deve tenere conto della vendita, sia nei negozi che online. “Aumentare il numero di bottiglie che possono essere messe su un pallet non è solo economicamente vantaggioso, contribuisce anche a ridurre l’impatto ambientale, perché ci saranno meno camion sulle strade.”

Aver concluso con successo un grande progetto come il nuovo design delle bottiglie non significa che il team non stia già guardando alla prossima sfida. “Siamo concentrati su tutti gli aspetti della Sostenibilità,” conclude Dannielle Borger, aggiungendo che i Manager del dipartimento che si occupano di Innovazione cercano costantemente nuove tendenze e soluzioni che possano essere adatte alle ambizioni di Henkel in questo campo.



Cooperation with the Plastic Bank: The plastic that is collected by local communities is sorted and processed, and then integrated into recycling value chains as Social Plastic®. Henkel has now included some of this recycled plastic in 25,000 bottles for its laundry and cleaning products.