• Italia | Cambia sito web
  • Contatti
  • Aggiungi alla Raccolta
  • Condividi

15-set-2014  Milano

Scuola: a lezione di Sostenibilità con Henkel

Riparte l’iniziativa “Ambasciatori della Sostenibilità”, che porterà in 80 istituti primari i temi della Sostenibilità am-bientale e del risparmio energetico

  • Dal 2012 a oggi Henkel ha coinvolto in Italia oltre 60 dipendenti e 2000 bambini.
  • A livello internazionale sono stati formati 2.000 ambasciatori che hanno incontrato oltre 17.000 bambini in 32 Paesi.

Con la ripresa dell’anno scolastico riparte il programma “Ambasciatori della Sostenibilità” di Henkel, iniziativa internazionale lanciata nel 2012 con l’obiettivo di portare attività di sensibilizzazione ambientale nelle scuole primarie attraverso il coinvolgimento dei propri dipendenti. Quest’anno gli ambasciatori formati da Henkel visiteranno circa 80 scuole primarie di Lombardia, Piemonte e Lazio per spiegare ai giovani studenti in che modo fornire il proprio fondamentale contributo alla sostenibilità. Il programma, che in Italia ha coinvolto finora 60 Ambasciatori ed oltre 2000 bambini, ripartirà in Novembre.

I comportamenti quotidiani hanno un impatto significativo sulla quantità di energia, di acqua e di altre risorse consumate e ciascun individuo, attraverso piccoli accorgimenti, può contribui-re a costruire un futuro più sostenibile per il pianeta.
Le attività pensate da Henkel per le scuole comprendono laboratori, discussioni, disegni e giochi, che insegnano ai bambini quali sono i comportamenti sostenibili da adottare nella vita di tutti i giorni, tra cui separare i rifiuti in cucina, chiudere i rubinetti mentre ci si lava i denti e non lasciare il televisore in standby in salotto. Durante gli incontri vengono affrontati anche temi più complessi. L’effetto serra, ad esempio, viene spiegato con un gioco che ricorda palla prigioniera. A fine lezione, ogni bambino riceve il diploma di “Campione della Sostenibilità” e viene invitato a trasmettere ai genitori, ai fratelli e agli amici i gesti che fanno la differenza.

“L’impegno a favore di una leadership orientata alla Sostenibilità è profondamente radicato nei valori di Henkel. I nostri esperti hanno appurato che oltre il 70% dell’impronta ecologica dei nostri prodotti è generata nella fase di utilizzo: per questo siamo consapevoli che, per ridurre l’impatto ambientale, è necessario coinvolgere i consumatori nell’adottare stili di con-sumo più sostenibili” dichiara Elisabetta Marangoni, Media and Marketing Services Director di Henkel Italia, responsabile del Programma.
“Educare i bambini alla Sostenibilità è fondamentale per costruire un futuro in cui il rispetto e l’armonia con l’ambiente diventino una piacevole abitudine. In fondo bastano piccoli gesti e i bambini non sono solo intelligentissime “spugne” ma anche abili influenzatori: con il loro esempio possono far cambiare comportamento a genitori, nonni e amici, innescando un cir-colo virtuoso di cui beneficia l’intera collettività“.

Nell’ambito della propria strategia di sostenibilità, oltre a formare nuovi Ambasciatori, Henkel intensificherà la collaborazione con i propri partner lungo la catena del valore. Lavorando con i soggetti attivi nella distribuzione, ad esempio, Henkel prevede di coinvolgere più consuma-tori sui temi della Sostenibilità spiegando come utilizzare i prodotti in modo ecocompatibile.

Quest’ambizione si estende a tutte le attività di Henkel lungo l’intera catena del valore e co-stituisce l’obiettivo principale della strategia di Sostenibilità per il 2030: ottenere di più con meno e triplicare l’efficienza energetica nei prossimi 20 anni.

Riparte l’iniziativa “Ambasciatori della Sostenibilità”