Intervista a Verna

Cosa ti piace di più del tuo stage in Henkel?
Adoro la relazione che ho con il mio intero team. Posso sempre contare su di loro quando ho bisogno di supporto per svolgere al meglio il mio lavoro. Mi guidano e mi incoraggiano a migliorare le mie capacità e ad acquisire nuove conoscenze attraverso varie sessioni di apprendimento con loro perché sento che hanno davvero a cuore la mia crescita.

Qual è l'apprendimento migliore che porterai a casa al termine del tuo stage in Henkel?
Ho capito l'importanza di pensare in modo critico e creativo. In Henkel tutti incoraggiano il pensiero imprenditoriale. Ciò mi ha portato a cercare di pensare "out-of-the-box" esaminando il processo, la natura e le procedure del mio dipartimento e a provare a pensare a modi alternativi per semplificare il mio lavoro.

Consideri Henkel come un futuro datore di lavoro e perché?
Sì, mi piacerebbe lavorare in Henkel in futuro perché voglio collaborare con colleghi che mi trattano come parte di una famiglia. Nel mio breve percorso, sono stata accolta calorosamente dal team e mi hanno seguito costantemente incoraggiandomi a migliorare le mie capacità e prestazioni.

Che cosa trovi più divertente del lavorare in Henkel?
Il fattore più divertente per me è avere l'opportunità di pranzare insieme agli altri stagisti di diversi dipartimenti ogni giorno. Il mercoledì giochiamo a giochi da tavolo e videogiochi che servono per permettere di farci conoscere. È una grande opportunità che mi ha permesso di incontrare nuovi amici.

Cosa rende unico lavorare in Henkel?
Ciò che distingue Henkel dalle altre aziende è il modo in cui incoraggiano veramente la crescita di ciascuno come parte della cultura aziendale. Mi hanno permesso di apprendere in profondità i processi di ciascun dipartimento e di pensare, acquisire e condividere nuove conoscenze.

Descrivi Henkel in tre parole.
Ricompensa, dinamismo, innovazione.